IL GIORNALE DEL VINO

Claudio Vio…il Pigato d’autore

Posted in Aziende da conoscere, Vini italiani by Davide Canina on novembre 8, 2008

Liguria. Che profumi! E se chiudi gli occhi anche li vedi…eucalipto, pino marittimo, maggiorana.
Buonissima la maggiorana , perfetta nel sugo di noci e magnifica se abbinata al suo vino preferito : il pigato.
La liguria è una regione discreta, non si fa bella di Docg e grandi menzioni, pero’ offre prodotti veramente caratteristici e zonati.
Il pigato ad esempio, lo trovi un po’ dappertutto ma il migliore è quello della zona dell’ albenganese nella riviera ligure di ponente.
Tra le altre doc troviamo Rossese di Dolceacqua, Ormeasco di Pornassio, Val polcèvera, Golfo del Tigullio, Colli di Luni, Colline di Levanto, Cinque Terre e Cinque Terre Sciacchetrà.
Siamo a Vendone…Mi viene quasi di dirlo alla francese “Vandon” e se cambi un paio di lettere ti esce “Fantôme”, fantasma. Forse non a caso visto che il paesello ti appare all’ improvviso tra vigneti e piante d’ ulivo.
Vendone si trova a 12 Km dal mare e a 300 metri di altitudine. Qua, all’azienda agricola Claudio Vio ho incontrato il mio pigato.
Era Luglio quando ho fatto visita al signor Claudio e ho dovuto attendere per incontrarlo perche’ si trovava nelle sue vigne per le cure di bellezza estive.

Mi e’ apparso così, con quella faccia gioconda e subito mi ha offerto un buon bicchiere di quel vino a cui questa zona è maggiormente vocata, il pigato appunto, raccontandomi dell’ azienda.

L’azienda è a conduzione familiare, fondata dai genitori di Claudio negli anni settanta, di piccole dimensioni, conta circa 2 ettari di terreno che in pianura sembrano nulla ma in collina se coltivati a mano come fanno da queste parti sono tanti…
I vigneti sono disposti in terrazzamenti e spesso gli ettari di proprietà non sono tutti vicini perché i “nonni” usavano dividere lo stesso vigneto tra i figli.
Ne risulta un vigneto diviso in tante piccole parti e magari, come è capitato a Claudio, per avere 2 ettari deve avere tanti piccoli vigneti sparsi per tutta la zona.
La coltivazione è ad “alberello”. La vendemmia inizia a metà settembre e il primo ad essere raccolto è il vermentino.

Vengono prodotti Pigato, Vermentino e un rosso da tavola, il “Runcu Brujau” ottenuto da uve Rossese, Granaccia e Croetto ( dialetto che indica dolcetto).
Inoltre l’azienda possiede un uliveto e produce olio extra vergine d’oliva in piccole quantità.

Dalla vendemmia 2006 viene prodotto un pigato superiore da uve selezionate dal vigneto “Costa della Crosa”. Queste uve sono rimaste sulla pianta 21 giorni in piu’ per sovramaturare. La macerazione su buccia è stata di 5 giorni anziché 24-36 ore del pigato base.

“Costa della Crosa” : Crosa è la frazione mentre Costa è il crinale della collina. La vigna subisce da un lato il fascino del mare e dei suoi sentori inebrianti e dall’ altro viene sorpresa dal paese. Forse questa ondata di sensazioni le restituirà nel prodotto finale del tanto lavoro di Claudio Vio… .

Azienda Agricola Claudio Vio
Frazione Crosa, 19 – 17032 Vendone (SV)
tel. 0182 76338, fax 0182 76338

Annunci
Tagged with: , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: