IL GIORNALE DEL VINO

Barbera Superiore del Monferrato “Bricco Battista” 2005

Posted in Aziende da conoscere, Degustando, Una grande bottiglia, Vini italiani by Stefano Ghisletta on febbraio 2, 2009

Quando parliamo della Barbera nel Monferrato immancabilmente cadiamo su Ermanno Accornero, uno di quei vignaioli che valorizzano in modo straordinario la zona del Casalese. Da lui la Barbera è lavorata in tutte le versioni, da quella frizzante, consumata in loco, a quella Superiore. I vini principali, ottenuti da questa varietà, sono il Giulin che rappresenta la fetta più rappresentativa della produzione e il Bricco Battista. Bricco Battista è una porzione di terreno situata a 300 metri sul livello del mare su terreni calcareo-marnosi da cui si ottengono solamente 35/40 ettolitri per ettaro. La selezione delle uve è molto attenta e sono scelte esclusivamente le uve più appropriate per ottenere un vino di grande spessore.

La degustazione di questo millesimo ci dà un vino che conferma un equilibrio a ogni fase. Si esprime variegato, fresco, speziato ed esalta la purezza del frutto con note di lamponi, mirtilli e di viola. La bocca è succosa, ampia e avvolgente, la trama tannica è di buona intensità e finezza, si sviluppa con brio e rimarca un finale di grande piacevolezza. È un vino assolutamente da conoscere.

 

Barbera Superiore del Monferrato “Bricco Battista” 2005 – Azienda Accornero

Annunci